Pinhole camera: Ritorno alle origini della fotografia

Ciao a tutti,

Esempio di foto stenografica

avete mai sentito parlare o letto riguardo alla fotografia stenopeica? Sostanzialemente è un apparecchio fotografico stenopeico, dal greco “stenos opaios” (piccolo foro), è lo strumento più elementare per produrre immagini: una scatola vuota e nera, un forellino di qualche decimo di millimetro su una parete e un foglio fotosensibile su quella opposta.

Qui potete vedere e guardare delle foto stenopeiche galleria

Ci sono guide che spiegano come auto-costruirsi una pinhole camera, come si dice in inglese, o come modificare una reflex analogica o digitale per fare questo interessante tipo di foto.

Cercando su google potete trovare tutto dalle guide ai video.

Ciao!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Pinhole camera: Ritorno alle origini della fotografia

  1. Rodrigo de Araujo ha detto:

    La giornata è venuta mondo della fotografia a foro stenopeico. Nella mia città c’è sempre un incontro di appassionati. E ‘un buon modo per imparare l’essenza della fotografia, che viene alla luce. Italiano sbagliato. Perdonami.

  2. sudanesetea ha detto:

    Ottimo!
    Bello l’incontro tra appassionati. Il minimalismo è il massimo.
    Grazie per aver commentato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...